RISTORAZIONE - ANTICA BIRRERIA ALLA GROTTA

  • Stampa

ANTICA BIRRERIA ALLA GROTTA
Via Rovereto, 2 Ceraino -37020 Dolcè (VR)
Tel: 045.7281024

All’imbocco del paese di Ceraino si trova questo locale storico della Valdadige, le cui prime testimonianze risalgono al 1750, e che nel gennaio 2013 ha festeggiato i 30 di gestione della famiglia Adami.
La Birreria alla Grotta accoglie i turisti all’imbocco sud della Valle, appena superata la Chiusa, con una terrazza panoramica che si apre sull’anfiteatro morenico di Rivoli, e su una spiaggia in riva all’Adige, nascosta alla vista dei viaggiatori frettolosi. Un po’ di buone ragioni per fermarsi alla Birreria alla Grotta: “Prima tra tutte le nostre birre : Spaten Hell ,Bavarese chiara leggera e scorrevole al palato,la Forst Sixtus ,la scura doppio malto dal gusto intenso e tostato, e alte birre stagionali come la birra di Natale, leggermente più maltata delle classiche, o quella di Pasqua, chiara, fresca e leggera, non pastorizzate; oppure in estate la Alpirsbecher, birra non filtrata leggera e adatta al periodo caldo. In estate poi proponiamo serate a tema con gruppi musicali dal vivo, durante le quali offriamo anche la birra a caduta, particolarmente apprezzata perché non addizionata di CO2” E per accompagnare le vostre birre? “Piatti tipici" : per pranzo o cena  ma anche merende o spuntini ,visto che la cucina e' sempre aperta: Taglieri di salumi, carne salà e fasoj, codeghin coi crauti, trippe, polenta con soppressa e formaggio , su prenotazione selvaggina con polenta  … la nostra cucina si "contamina" piacevolmente con il vicino Trentino. Cosa apprezzano i turisti in questa zona? “Certamente la posizione strategica, anche storicamente, aiuta, ma chi si ferma anche solo per qualche ora rimane incantato; partendo dal nostro parcheggio (che è a disposizione gratuitamente), si può camminare per chilometri lungo la riva dell’Adige, oppure risalire i boschi incontaminati del monte Pastello, popolati della tipica fauna alpina (cinghiali, cervi, caprioli e camosci, ma anche volpi, scoiattoli e qualche tasso …) e ricchi di flora selvatica visitando i vecchi forti militari che contraddistinguono il nostro territorio. Questa è una zona importante per la pesca, io stesso sono un appassionato, e nel tempo siamo diventati un punto di riferimento per i pescatori della zona, ma anche del nord Italia: ci chiamano per sapere le condizioni del fiume, qualche consiglio su esche e tipologie di pesca. Qui facciamo anche i tesserini di pesca giornalieri o annuali.” Prospettive per il futuro? “stiamo pensando ad un nuovo aperitivo che celebri la bellezza di questo luogo, proprio di Ceraino, ma è ancora un segreto!”